Opere d’arte parietale di 38 mila anni fa

La scoperta di alcune rocce nei siti archeologici della Vallée de la Vézère, in Francia, dimostra che la tecnica del puntinismo che rese famoso Seurat verso la fine del XIX secolo, ha i suoi precursori negli Aurignaziani, una cultura presente in Europa tra i 43 mila e i 33 mila anni fa, nel Paleolitico superiore.

Approfondimenti:

Condividi