L’Università di Padova ritrova il Minotauro a Creta

La sensazionale scoperta di una moneta recante l’effigie del mito, sulle tracce dell’antichissima città di Gortyna. La città di Gortyna a Creta, dove è stato ritrovato il più importante codice di leggi del mondo greco, veniva ricordata da Platone (428 a. C. – 348 a. C.) come la più ragguardevole dell’isola. Creta è da sempre considerata il ponte ancestrale tra il Vicino Oriente e l’Occidente nella formazione delle civiltà greca e romana e conserva intatti i tesori monumentali, che dal fiorire della civiltà minoica fino alla conquista veneziana, raccontano tanta parte dello svolgersi della storia del Mar Mediterraneo e delle nostre radici.”

Video:
Approfondimenti:
https://www.scuoladiatene.it/images/documents/Estratti%202014/DEVOTO.pdf
Condividi